Dispositivi wireless autoalimentati per edifici ecosostenibili

Nessun cavo. Nessuna batteria. Nessun limite.

Interruttori e sensori wireless autoalimentati che utilizzano lo standard wireless EnOcean sono ideali per l’impiego in edifici ecosostenibili. Sfruttando energia generata da luce, movimento e variazione di temperatura, non servono nè cavi nè batterie per commutare oppure rilevare dati trasmessi da sensori di temperatura, umidità e presenza di persone. Reti con sensori wireless autoalimentati risparmiano cavi ed energia, eliminando il bisogno di batterie. Quindi non c’è bisogno di sostituire e poi smaltire le batterie scariche, con chiari vantaggi economici e ambientali. Sensori e attuatori possono così dialogare direttamente tra di loro, oppure connettersi al cloud attraverso un controller o una centralina per applicazioni che richiedono il telerilevamento e il controllo tramite dispositivi portatili.

Dispositivi wireless autoalimentati per edifici ecosostenibili intelligenti

Automazione degli edifici

Smart Homes

Interruttori wireless autoalimentati

Interruttori wireless autoalimentati utilizzano l’energia cinetica per gestire applicazioni negli edifici e nell’ Internet degli Oggetti.

Sensori wireless autoalimentati

Sensori autoalimentati tramite energia solare monitorano il loro ambiente e trasmettono i valori rilevati a una centralina wireless.

Controller

Moduli e dispositivi ricetrasmettitori wireless ricevono dati dai sensori e li trasmettono ad altri dispositivi.

Soluzioni con sensori wireless autoalimentati

Vantaggi in breve

Soluzioni flessibili con sensori esenti da manutenzione

Soluzioni energeticamente efficienti

Risparmi in tempo e denaro per installazione, manutenzione e ristrutturazione degli spazi

EnOcean Alliance in breve

TOP
займ на карту